Cronaca
14/02/2011
Chiuse le "piazze" di spaccio, in tre finiscono in carcere

Tre distinte operazioni antidroga sono state portate a termine dai carabinieri nelle “piazze” di spaccio di Scampia. Il bilancio ha fatto registrare l’arresto di tre spacciatori e il sequestro di dosi di stupefacenti (hashish, marijuana, kobret, eroina, crack e cocaina) per un peso complessivo di circa 160 grammi, oltre alla somma di 450 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. Il blitz più importante nel rione delle “case di Puffi” (nella foto), dove un altro narcos è riuscito a scappare.