Lunedì 10 Dicembre 2018 - 13:04

Foto ed indagine sociale, Humans of Naples al Pan

Dopo il successo della passata edizione, torna in mostra al PAN - Palazzo delle Arti di Napoli (Via dei Mille, 60) dal 13 aprile al 18 aprile la rassegna di fotografie e video realizzate da Vincenzo De Simone nell'ambito del progetto La gente di Napoli. L’inaugurazione è prevista per il giorno 13 aprile dalle ore 17.00.

Il progetto - patrocinato dal Comune di Napoli, dall'Assessorato all'Assistenza Sociale della Regione Campania e dal Comune di San Giorgio a Cremano - nasce sulla scia di un “format” di successo già ideato per la città di New York (Humans of New York) da Brandon Stanton e seguito fino ad oggi da oltre 17 milioni di internauti. La “gente di Napoli” è coinvolta direttamente ed attivamente, i suoi volti e i suoi pensieri sono i veri protagonisti: in ogni scatto una persona ed una sua riflessione su Napoli e sull’essere napoletano. Pensieri liberi su cosa significa vivere a Napoli, sul perché si resta o sul perché si va via.

La manifestazione, ad ingresso gratuito, annovera: 

• l’esposizione di alcune delle più interessanti foto e pensieri raccolti in giro per Napoli e provincia in oltre due anni di attività
• la proiezione di video e interviste realizzate nell’ambito del progetto e il video realizzato dai Nati con la Camicia.
• le foto vincitrici del contest MonumenTIAMO Napoli scelte dalla giuria presieduta da Silvio Russino.

Gli orari:
Tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 19.30 - domenica dalle ore 9.30 alle 14.30. 

22:02 30/03

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)