Giovedì 24 Gennaio 2019 - 4:20

Le presenze e le assenze in fotografia nella personale fotografica di Peppe Esposito

Giovedì 13 Dicembre alle ore 18.30 i Private Banker Fideuram Vomero ospiteranno l’opening ufficiale della mostra Presenze Assenze, 1978 - 2018, personale fotografica di Peppe Esposito, a cura di Franco Riccardo. Dopo Vomerovivo, primo progetto espositivo del programma Complicità e Conflitti dedicato al mezzo fotografico, l’indagine sulla città contemporanea ed i suoi abitanti continua con gli scatti di Giuseppe Esposito. Napoletano, classe 1960, Esposito è protagonista di una ricerca artistica che investe da sempre vari linguaggi, dalla fotografia al visual design, dalla pittura alle installazioni, fino alle nuove tecnologie digitali e multimediali. In esposizione negli spazi Fideuram Vomero fino al 21 Febbraio 2019 quaranta foto in bianco e nero e dieci ritratti a colori, tutte immagini che insieme compongono un racconto visivo di Napoli, metropoli ideale immortalata dall’occhio fotografico di Esposito che conquista corpi e spazi, rivelando le molteplici identità della città e le sue trasformazioni, dal 1978 ad oggi, in un gioco di conflitti tra presenze e assenze, artificio e realtà. Accompagnerà l'opening l'esibizione al violino di Roberta Amirante. Diplomata al Conservatorio di San Pietro a Majella nel 2014, oggi Amirante collabora, tra gli altri, con l'Orchestra Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari e con l'Orchestra EICO. Il catalogo della mostra, pubblicato dalla EffeErre Edizioni, sarà disponibile a Marzo 2019.

Peppe Esposito ha studiato Arte della Stampa all’Istituto d’Arte F. Palizzi e Pittura all’Accademia di Belle Arti di Napoli, dove ha seguito i corsi di Graphic Design di Renato Barisani e di Fotografia di Mimmo Jodice. E’ docente di Design dell’Arte del Libro e della Stampa  al Liceo Artistico F. Palizzi di Napoli. Dalla fine degli anni Settanta si occupa di comunicazione per immagini attraverso vari campi di ricerca, che vanno dalla fotografia al visual design, dalla pittura alle opere tridimensionali, fino alle nuove tecnologie digitali e multimediali. Ha esposto in numerose mostre nazionali e internazionali, le sue opere sono presenti in musei, collezioni pubbliche e private ed in archivi di arte contemporanea, sia in Italia che all’estero. Nel 2011 è stato invitato ad esporre alla 54esima Biennale di Venezia, Padiglione Italia per la Regione Campania.

19:29 11/12

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale