Mercoledì 14 Novembre 2018 - 19:40

Il liceo “Boccioni-Palizzi” sarà ancora protagonista alla fiera “Creattiva”

NAPOLI. Ventunomila visitatori, 8 edizioni e 101 espositori: ecco i numeri dell'ultima edizione di “Creattiva” a Napoli, la Fiera delle Arti Manuali alla Mostra d'Oltremare di Napoli dal 9 all'11 novembre dove sarà ancora protagonista il napoletano Liceo Artistico Coreutico Musicale “Boccioni-Palizzi”. In questa edizione, come in quella scorsa, il liceo artistico coreutico musicale "Boccioni-Palizzi" di Napoli diretto dalla dottoressa Paola Guma ha prestato il proprio vivaio di giovani ragazze e ragazzi alla rassegna per conoscere e valorizzare le arti manuali dal vivo, con uno stand interamente allestito dagli studenti e dai professori del liceo. A pochi giorni dall'inaugurazione della nuova sede della Cittadella Scolastica di via Terracina, e dopo il luttuoso incidente capitato all'operaio Massimiliano Del Vecchio pochi giorni prima dell'inaugurazione stessa, il Liceo "Boccioni-Palizzi" propone anche quest'anno il proprio curricolo in bella mostra, con i laboratori itineranti di architettura & arredamento, grafica, design della moda e multimediale & audiovisivo. Gli allievi ed i docenti esporranno le opere già realizzate in quest'anno scolastico ed in quelli precedenti, con anche la contestuale realizzazione in tempo reale di abiti, suppellettili, oggettistica, disegni, foto e video per un'esposizione d'arte a tutto tondo. Proprio quello che ci si aspetta da una scolaresca in bella mostra, appunto, impegnata a mostrarsi dal vivo per rilanciare le arti manuali anche tra i banchi. Esattamente come la tradizione del Liceo "Boccioni-Palizzi" porta avanti dall'Ottocento, nella sede storica Palizzi di Piazzetta Demetrio Salazar, e dal 1970 nella sede Boccioni proprio nella Mostra d'Oltremare abbandonata qualche giorno fa per il trasferimento nella nuovissima Cittadella Scolastica a pochi passi dal polo fieristico di Napoli. Anche nell'ottava edizione napoletana di "Creattiva" il Liceo "Boccioni-Palizzi" si fa promotore dell'inclusione a tutti i costi, riprendendo la felice iniziativa dello scorso anno esponendo i manufatti realizzati dai numerosi alunni diversamente abili nei laboratori della scuola.      

18:12 8/11

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici