Martedì 11 Dicembre 2018 - 10:55

“Christmas Love”, riflettori sul mercato natalizio benefico

NAPOLI. Solidarietà da “Gospel Napoli”. L’associazione cristiana “Gospel Napoli” di Melito di Napoli ogni anno organizza il “Christmas Love”, un mercatino natalizio benefico finalizzato alla raccolta di fondi per progetti socialmente utili. Con i fondi raccolti durante la scorsa edizione del “Christmas Love”, “Gospel Napoli” ha realizzato importanti progetti per la tutela e valorizzazione del territorio nel quale opera ed ha sede, come per esempio un centro di aggregazione educativo e sociale per i giovani delle zone disagiate di Napoli denominato “Bible&Re-store". In questo centro di aggregazione giovanile si organizzano gratuitamente laboratori musicali, ludici, di sostegno contro la dispersione scolastica. Durante il periodo estivo anche il Summer Camp, del tutto gratuito per i più disagiati. Inoltre, grazie al Christmas Love, è stato allestito un ambulatorio gratuito di senologia a disposizione di tutte le donne che necessitano di un controllo, ma che non hanno la possibilità di accedervi privatamente. Medici specializzati offrono gratuitamente servizi di consulenza. Il pastore Marco Palma, ha dichiarato: “Quest’anno la nostra sfida è fare meglio e per questo abbiamo bisogno del sostegno di tanti che hanno a cuore la solidarietà. Vogliamo adoperarci per dei progetti in Africa ma anche e sopratutto sul nostro territorio”. L’appuntamento è per l’8 dicembre dalle 10 alle 22 al Gospel Napoli in via Circumvallazione Esterna 70.

 

20:08 6/12

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)