Mercoledì 24 Ottobre 2018 - 6:00

"Striscia la notizia": Tapiro d'oro a Belen e Stefano, ecco il motivo

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.40) Belén Rodriguez e Stefano De Martino riceveranno un Tapiro d’oro doppio per essere tornati di nuovo una coppia felice dopo la recente crisi coniugale. Staffelli propone ripetutamente ai due di inserirlo nel loro ménage per aiutarli a non litigare più e chiede chi abbia fatto il primo passo per riconciliarsi. Stefano risponde: «Insieme».

Il tapiroforo raccomanda a Belén di non buttare più fuori di casa il marito e lei replica: «Io non ho mandato via di casa nessuno, se n’è andato via da solo. Per questo mi sono arrabbiata e non volevo farlo più entrare. Non si fa! Mi sono tolta la fede per due giorni».

18:23 7/04

di Redazione

Commenta

“Amici”, Roberto Saviano ospite di Maria De Filippi

ROMA. Roberto Saviano (nella foto) è l’ospite della prima puntata del serale di “Amici” 2015 che andrà in onda su Canale 5 sabato. Come sempre alla conduzione del talent ci sarà Maria De Filippi che ancora una volta riuscirà ad aggiudicarsi gli ascolti del prime time del sabato. La prima puntata di “Amici” 2015 Serale è stata registrata lo scorso 4 aprile e in rete sono già trapelate le prime anticipazioni legate agli ospiti che erano presenti in studio e alla gara che ha visto i riflettori puntati sulla squadra bianca e sulla squadra blu. Tra gli ospiti della prima puntata del serale c’è, appunto, anche lo scrittore Roberto Saviano.

17:10 7/04

di Redazione

Commenta

Bonolis e Scotti ancora insieme alla guida di “Avanti un altro”

MILANO. L’esperimento dello scorso dicembre che ha visto per tre puntate Gerry Scotti e Paolo Bonolis (insieme nella foto) in coppia alla conduzione di “Avanti un altro!” è stato giudicato un successo, infatti Canale 5 proporrà nuovamente questo tandem per ben 16 puntate a partire dal 13 aprile. Lo rivela il settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni” nel numero in edicola, insieme alla notizia che Gerry Scotti sta lavorando a un altro programma. Si tratta di “Ahora caigo” (questo il titolo spagnolo, “Ora cado”), format di origine israeliana già esportato in otto nazioni tra cui gli Stati Uniti. Il nome di lavorazione per l’Italia è “Attento che cadi” e descrive bene la meccanica del gioco: un concorrente è al centro di un cerchio formato da dieci sfidanti, a lui il compito di sconfiggerli uno a uno a colpi di domande. Tutti loro sono in piedi su una botola che si aprirà per eliminare (rovinosamente!) gli sconfitti. Se batte tutti gli sfidanti si porta a casa un bel bottino: nell’edizione originale è di un milione di dollari. Gerry Scotti registrerà 48 puntate, in onda dal 4 maggio a fine giugno.

 

16:27 7/04

di Redazione

Commenta

“Le stanze del desiderio”, Milo Manara e Napoli Comicon in mostra al Pan

Apre al pubblico l’11 aprile l’attesa mostra del maestro veronese della Nona Arte, il grande Milo Manara. L’esposizione è inserita nel programma principale di Napoli COMICON, il Salone Internazionale del Fumetto, che avrà luogo dal 30 aprile al 3 maggio alla Mostra d’Oltremare. Milo Manara è stato nominato Magister del Festival per il 2015, una sorta di Presidente culturale a cui verrà dedicata appunto la mostra principale, che ha realizzato il manifesto del Salone e collabora a altre sezioni del programma culturale.
 
L’esposizione sarà riepilogativa dell’opera dell’autore de Il Gioco, che compie 70 anni nel 2015. Dalle primissime storie, di carattere storico e biografico, alle prime incursioni nel fumetto popolare e d’autore, fino alle grandi creazioni che gli hanno donato la fama di più importante autore di fumetti italiano al mondo. La saga di Giuseppe Bergman, le storie di Miele e di Claudia, le tante collaborazioni con grandi firme del mondo artistico italiano, da Fellini aPiovani, da Cerami a Celentano, tutte le storie a fumetti saranno in mostra al PAN in un percorso sì cronologico, ma che sarà anche scandito in sezioni tematiche dell’opera dell’autore e di quella componente erotica per cui è così conosciuto anche fra i non cultori della materia.
 
Ci si incamminerà, quindi, in questo percorso di meravigliose figure femminili, tra illustrazioni, tele, tavole originali, dalla nuova serie dello Zodiaco fino alle stupefacenti copertine in grande formato della collana creata per RCS. Tutto ciò per un totale di quasi 120 tavole in mostra, oltre a tanti altri materiali storici, con la consueta cura espositiva delle mostre di COMICON, tra scenografie e risorse audiovisive.

La mostra si avvale di una bellissima illustrazione inedita di Manara, in mostra e come manifesto, messa a disposizione da un collezionista partenopeo. L’ingresso avrà un biglietto contenuto per permettere a tanti cittadini di godere delle meravigliose immagini del maestro Manara; il quale incontrerà gli appassionati il 29 aprile, inaugurando Napoli COMICON, proprio nelle stanze del PAN, in un ideale ponte con i padiglioni della Mostra d’Oltremare, che apriranno i battenti il giorno successivo.

Milo Manara: Le Stanze del Desiderio sarà dall’11 aprile al 30 maggio al PAN | Palazzo delle Arti Napoli, importante polo espositivo della città, con cui già tante volte il Festival dei Fumetti ha collaborato con altre mostre importanti, sancendo la collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, con cui continua una proficua partnership.

"Il PAN continua a caratterizzarsi come luogo privilegiato per i diversi linguaggi del contemporaneo e per gli artisti capaci di attrarre e di interessare un pubblico giovanile attraversando generi, poetiche e forme espressive, legati all'immaginario critico metropolitano" ha dichiarato l‘assessore Nino Daniele.

16:02 7/04

di Redazione

Commenta

"Parla più forte", doppio appuntamento per Jovine: Feltrinelli e Arenile

A un mese dall’uscita del nuovo album “Parla Più Forte”, con il singolo “Vivo in un reality show” che gira nelle radio e nella testa di chi si lascia contagiare dalla sua energia, JOVINE incontra il pubblico “a casa sua”, cioè Napoli, presentando il disco nello store Feltrinelli di Piazza dei Martiri, Giovedì 9 Aprile alle ore 18.00, insieme al giornalista e amico Ciro Cacciola.

In questa stessa occasione di dialogo diretto con le persone si è scelto di annunciare la prossima straordinaria collaborazione tra JOVINE e la Fondazione TELETHON per un’iniziativa benefica volta a diffondere maggiore informazione e consapevolezza sul valore della ricerca scientifica, paragonabile a un costantegesto d’amore per l’umanità da curare e di cui si ha profondamente bisogno. I concreti dettagli sulla cooperazione artistica saranno svelati durante la conversazione di giovedì 9 Aprile.

L’incontro in Feltrinelli anticipa il grande concerto di Sabato 11 Aprile all’Arenile di Bagnoli, con tutta la band al completo e numerosi ospiti, per rimettere in moto il nuovo #ParlaPiùForteTour di Jovine.

Apertura cancelli alle ore 21.30 – Inizio concerto alle ore 22.30 – INGRESSO GRATUITO entro le ore 23.00

14:12 7/04

di Redazione

Commenta

"The Voice", su Rai2 le seconde battle

Seconda battle per “The Voice of Italy”, mercoledì 8 aprile alle 21.10 su Rai2, dallo Studio 2000 di Via Mecenate a Milano, Federico Russo condurrà l’ultimo appuntamento con i “duelli”.

I coach Roby e Francesco Facchinetti, J-Ax, Noemi e Piero Pelù dovranno scegliere, tra quelle rimaste, le Voci del proprio team da far passare alla fase dei Knockout. I componenti di ogni team sono stati affiancati, nella preparazione dell’esibizione, da uno  special coach: Malika Ayane per Roby e Francesco Facchinetti, Enrico Ruggeri per  J-Ax,  Arisa per Noemi ed Edoardo Bennato per Piero Pelù. 

Le Voci si sfideranno dal vivo sul ring allestito sul palco accompagnati dalla band di 9 elementi, anche in questa puntata i coach potranno avvalersi dell’opzione “STEAL”: la voce eliminata potrà essere recuperata da un altro team. Ogni coach potrà sfruttare questa possibilità solo due volte.

 

Questi i protagonisti dell’ultima Battle:

TEAM FACH: Clark P. (Claudio Placanica di Isolabella, TO), Valentina Caturelli (Livorno), Fabio Curto (nato ad Acri, CS vive a Bologna), Sara Vita Felline (Matino, LE), Fabio Garzia (Roma), Luce (Maria Luce Gamboni nata a Urbino vive a Pesaro), Sarah Jane Olog (nata a Rimini vive a Roma), Giulia Pugliese (Marsala, TP).

TEAM J-AX: Ilenia Bentrovato (Roma), Giuseppe Boscaglia (Napoli), Carola Campagna (Triuggio, MB), Virginia Cristaldi (Camporotondo Etneo, CT), Maurizio Di Cesare (Cagliari), Fatima Diallo (Rimini), Tekla (Francesca Cini di Borgonuovo di Sasso Marconi, BO), Lavinia Viscuso (Napoli).

TEAM NOEMI: Thomas Cheval (Ferrara), Giuseppe Izzo (Maddaloni, CE), Viola Laurenzi (Morlupo, RM), Andrea Orchi (Roma), Chiara Piperno (Vibo Valentia), Andrea Porceddu (Bocenago, TN), Alexandre Vella (Palermo), Amelia Villano (Alife, CE).

TEAM PIERO PELÙ: Marco Andreotti (Lucca), Francesco Paolo Bruno (Monreale, PA), Denise Cannas (Trieste), Roberta Carrese (Venafro, IS), Silvia De Santis (Imola), Ira Green (Arianna Carpentieri di Villaricca, NA), Tommaso Gregianin (Venezia), Martina Liscaio (Sesto Fiorentino, FI), Simone Perrone (San Pietro Vernotico, BR), Pierluca Tevere (Pietro Luca Tevere, nato a Roma vive a Palermo da sempre). 

La V-Reporter Valentina Correani continuerà ad interagire con il pubblico via web, attraverso il sito ufficialewww.thevoiceofitaly.rai.it. “The Voice of Italy” sui Social Network è attivo su Facebook: thevoiceufficiale, Twitter: @THEVOICE_ITALY con gli hashtag  #tvoi e per le squadre #teamnoemi #teampelù #teamjax #teamfach, Instagram: thevoice_italy e Vine: @thevoice_ita. Con l’App ufficiale di “The Voice of Italy” (disponibile per Android e iOs) si può diventare un Coach  e costruire il proprio Team. Sarà come essere seduti sulla poltrona rossa.

13:47 7/04

di Redazione

Commenta

"Le provocazioni di Expo", il testo di Andrea Martire e Davide Tentori

Venerdì 10 aprile 2015 alle ore 18.00 si terrà la presentazione del libro “Le provocazioni di Expo”, presso la Sala del Consiglio Provinciale del Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova, 44. Il libro, scritto da Andrea Martire e Davide Tentori, tratta le problematiche della sicurezza alimentare e dell’agricoltura sostenibile e spiega perché la salute e la sicurezza del pianeta dipendono anche dalla responsabilità dei cittadini-consumatori. L’evento è organizzato dall’associazione Napoli Incontra in sinergia con l’associazione il Caffè Geopolitico e patrocinato da Anci Campania e Città Metropolitana di Napoli.

Intervengono al dibattito Arturo Palma - Presidente Napoli Incontra, Andrea Martire (autore del libro e redattore de “Il Caffè Geopolitico”), Davide Tentori (autore del libro e vice-presidente de “Il Caffè Geopolitico”), Prof. Gennaro Carillo, docente di Storia del Pensiero Politico, Università Suor Orsola Benincasa, Napoli, Prof. Angelo Quarto, docente di Politica Economica, Università La Sapienza, Roma. Modera: Lucio Todisco - Associazione Napoli incontra

 

Associazione Napoli Incontra. L’associazione nasce nel 2014 con il desiderio di creare aggregazione a partire dalla cultura, e trasformarla in eventi reali. Un gruppo di professionisti, in vari settori e campi, a Napoli o in giro per l’Italia e per il mondo. Uniti dalla convinzione che un’altra Napoli sia possibile. Basta parlare di crisi, basta parlare di povera Napoli, di povera Italia. Di andare all’estero perché qui non c’è nulla. Perché Napoli incontra? Perché incontrare significa scambiare idee, confrontarsi, acquisire nuove prospettive. L’incontro è interesse, scambio culturale. È crescita. Incontro è aggregazione.

Associazione Caffè Geopolitico. Nell’aprile 2010 nasce l’Associazione Culturale Il Caffè Geopolitico, senza fini di lucro, non schierata politicamente, apartitica e non confessionale, formata da giovani esperti e appassionati di relazioni internazionali. Perché un’Associazione Culturale? L’obiettivo, importante e ambizioso, è quello di creare, stimolare e condividere una “cultura degli esteri”. Il Caffè decide di giocarsi in diversi spazi nella società, con un networking costante con i suoi lettori e con altre associazioni che condividano analoghi obiettivi, promuovendo attività, incontri, eventi, occasioni di dibattito. Il cammino dell’Associazione è legato a doppio filo al suo principale prodotto, la rivista on-line di politica internazionale, ma intende sempre più diversificarsi, proprio per esportare la cultura degli esteri e delle relazioni internazionali, promuovendo l’interesse, nel senso più alto del termine, per quanto accade nel mondo.

12:35 7/04

di Redazione

Commenta

Zenzero, 6 motivi per cui è l'antidolorifico naturale più potente al mondo

Gradito a quasi tutti i palati, lo zenzero si accompagna con discrezione ai più svariati sapori con il suo aroma fresco e leggermente piccante – o per meglio dire, “frizzantino”. 
Ma oltre alle indiscusse doti culinarie, lo zenzero sembra possedere numerose virtù benefiche per la salute umana. Ciò che gli antichi curatori cinesi, indiani e giapponesi avevano già intuito prima del Giuramento di Ippocrate adesso è stato confermato e corroborato da autorevoli ricerche scientifiche. Addirittura, 6sarebbero i benefici apportati dal consumo di zenzero, secondo le risultanze dei più recenti studi medici. Vediamo quali:

1) Regolazione della pressione sanguigna - Da una parte le proprietà vasodilatatorie della molecola, dall’altra la ricchezza di diversi oligoelementi preziosi (quali: cromo, magnesio e zinco) sembrerebbero aiutare nella prevenzione dell’ipertensione arteriosa.

2) Contrasto della nausea e del vomito- Varie indagini hanno dimostrato l’utilità della radice di zenzero nel combattere la nausea e il vomito di origine gravidica, cinetica e chemioterapica. Merito delle componenti etanolica e acetonica! In particolare, l’efficacia dello zenzero contro la nausea da chemioterapici è stata provata sperimentalmente sui cani.

3) Aumento del metabolismo - Innalzando la temperatura corporea – fenomeno che produce la dilatazione dei vasi sanguigni (vedi supra) –, questa spezia si rivela quindi utile come coadiuvante delle diete dimagranti, poiché accelera la combustione delle calorie introdotte con l’alimentazione.

4) “Terapia antidolorifica” - Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Pain, il rizoma di zenzero avrebbe proprietà antinfiammatorie e antiossidanti tali da renderlo perfino più potente dei FANS nel trattamento dei dolori muscolari!

5) Cura dei raffreddori e delle bronchiti - Sono da tempo noti gli effetti espettoranti della spezia, ma alcuni ricercatori della Columbia University hanno recentemente messo in luce l’efficacia dello zenzero anche come coadiuvante della terapia “tradizionale” dell’asma.

6) Rallentamento del decorso del cancro al colon - Infine, esiste la fondata ipotesi – ancora in attesa di conferme – che tale spezia possa rallentare considerevolmente la crescita e la diffusione delle cellule tumorali nei soggetti malati di cancro colo-rettale.

Insomma, se ancora non lo usate, non vi resta che provare questo autentico toccasana naturale – per di più assai gustoso! Giusto per essere scrupolosi, vi consigliamo di consultarvi prima con il vostro medico in modo da scongiurare eventuali effetti collaterali.

(Fonte: www.voglia-di.it)

20:53 6/04

di Redazione

Commenta

Daniel Craig operato al ginocchio dopo l'infortunio sul set di "Spectre"

Persino James Bond può farsi male. Daniel Craig, interprete per la quarta volta dell'agente segreto di Sua Maestà più famoso della storia, ha subito in questi giorni un intervento chirurgico al ginocchio, dopo un infortunio capitatogli a febbraio durante le riprese del nuovo film della saga di James Bond, 'Spectre'. Secondo la Bbc, l'intervento non molto impegnativo, sarebbe avvenuto in artroscopia e approfittando di una pausa della produzione per Pasqua. L'attore - secondo quanto riferito da un portavoce della produzione alla Bbc - dovrebbe ricongiugersi al cast il 22 aprile prossimo negli stabilimenti di Pinewood. L'intervento sarebbe avvenuto in questi giorni proprio per non interrompere le riprese.

Craig si sarebbe slogato il ginocchio a febbraio durante delle riprese di lotta in Messico. E la notizia era rimbalzata sul web grazie ad un tweet partito dall'accont dell'ex James Bond, Roger Moore, che si era detto dispiaciuto di apprendere che Craig si era fatto male al ginocchio ed aveva scherzato dicendosi pronto, nonostante i suoi 87 anni, a sostituirlo se fosse stato necessario. Poi poche ore dopo aveva annunciato che Craig sarebbe tornato sul set il giorno dopo e che dunque rimetteva "i bagagli nell'armadio".

In 'Spectre', Craig recita al fianco di Christoph Waltz, Dave Bautista, Monica Bellucci, Ben Whishaw, Ralph Fiennes e Andrew Scott. L'uscita nei cinema è prevista a novembre.

20:03 6/04

di Redazione

Commenta

Clooney in arrivo, a Laglio nuovi avvisi per tutela privacy

George Clooney starebbe per tornare nel suo buen retiro italiano sul lago di Como insieme alla moglie Amal Alamuddin e Roberto Pozzi, sindaco di Laglio, il comune che ospita la lussuosa villa dell'attore, ha emesso un nuovo ordine restrittivo a tutela della privacy della coppia.Sono stati affissi nella zona nuovi avvisi in cui si avverte che è proibito avvicinarsi troppo alla proprietà di Clooney. Nei cartelli - di cui danno notizia anche alcune siti internazionali di gossip - si avvisano residenti e turisti che chi si avvicina a meno di 100 metri dalla proprietà anche solo in auto o in barca rischia una multa di 500 euro.

Clooney ha acquistato la villa di Laglio nel 2001 e di solito ci trascorre diversi periodi tra la primavera e l'estate ogni anno. Già nello scorso settembre, a ridosso del matrimonio di Clooney con la Alamudin, era stato emesso a loro tutela un provvedimento simile, per dare modo alla coppia di preparare in tranquillità le nozze poi celebrate a Venezia, senza l'assedio continuo di curiosi e paparazzi.

20:00 6/04

di Redazione

Commenta

Pagine


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano