Sabato 17 Novembre 2018 - 19:21

Andrea Padova al Maggio della Musica per il terzo periodo di Beethoven

Giovedì 21 giugno alle ore 20 nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli (via Riviera di Chiaia, 200 – Napoli), l’integrale cronologica delle Sonate per pianoforte di Ludwig van Beethoven promossa dal Maggio della Musica con la direzione artistica di Michele Campanella, entra nel terzo e ultimo periodo creativo del compositore tedesco. Andrea Padova, tra i migliori pianisti italiani, eseguirà infatti la Sonata op. 101 e la op. 106 detta “Hammerklavier”.

La prima opera maturò in un momento caratterizzato da delusioni politiche, artistiche e familiari, nonché dall’aggravarsi della sordità. A queste, Beethoven reagì sviluppando nuove concezioni stilistiche. La sua proiezione verso il futuro, iniziata con la op. 101, si muove tra un linguaggio rivoluzionario e la conciliazione di classico e barocco. In tale direzione prosegue la “Hammerklavier”, sonata di grandi dimensioni (40 minuti di durata), dai densi contenuti musicali e con una travolgente, libera fuga finale.

Dal 1995, Andrea Padova si è imposto sulla scena internazionale con la vittoria del “Bach international klavierwettbewerb”. Da allora ha tenuto concerti nelle maggiori sale del mondo. Interprete innovativo di Bach e pianista molto apprezzato dalla critica, si è dedicato anche ai contemporanei Boulez e Bernstein. Ha ottenuto riconoscimenti per le sue incisioni di Busoni e Schumann. Ha registrato l’integrale delle Sonate di Mozart.

10:49 19/06

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale