Giovedì 24 Gennaio 2019 - 4:46

Fabrizio Bosso guest star al "Summarte"

Il Summarte di Somma Vesuviana, premia l'incontro tra la musica e l'enogastronomia del territorio. Dopo il successo della scorsa serata di Javier Girotto, la rassegna musicale “Jazz & Baccalà” prosegue il 5 febbraio alle ore 21. La kermesse giunta alla seconda edizione ed organizzata in collaborazione con l'associazione Musicology, è curata dal direttore artistico Elio Coppola.

Questa volta sul palcoscenico del teatro di via Roma, salirà una guest star d'eccezione, protagonista della scena Jazz di fama internazionale. Lui è FABRIZIO BOSSO, trombettista torinese, stimato non solo in patria, ma in tutto il mondo. All'attivo ha 16 dischi incisi come leader e una serie di innumerevoli partecipazioni e collaborazioni. Una vera e propria stella del Jazz, grazie al ”sound” irripetibile della sua tromba. Dagli omaggi agli illustri colleghi del calibro di Miles Davis e Don Cherry, alle interpretazioni delle musiche di Rota o ai duetti con artisti versatili e con un background musicale estremamente distante dal suo, Bosso “mescola” il tutto, traendone un prodotto nuovo ed estremamente interessante.

Fabrizio Bosso si esibirà in compagnia di un trio formato da alcuni tra i nuovi musicisti Jazz più richiesti sulla scena nazionale ed internazionale. Si tratta di WALTER RICCI, ANTONIO CAPS e ELIO COPPOLA. Caps all’organo hammond, è già al fianco di musicisti come Flavio Boltro, Maria Pia De Vito, Greg Hutchinson. Coppola, originario di Somma Vesuvina, è uno dei batterista più richiesti in Italia e non solo, è direttore artistico della rassegna “Jazz & Baccalà” e grazie al suo drumming preciso e poderoso ed alla profonda conoscenza dello strumento e della sua storia ha avuto la possibilità di esibirsi in alcuni tra i palchi più prestigiosi al mondo come il Guggenheim Museum o lo Smoke Jazz Club di New York City, il Ronnie Scott Jazz Club di Londra solo per citarne alcuni al fianco di artisti di caratura mondiale come BENNY GOLSON, JOEY DE FRANCESCO, PETER BERNSTEIN, DADO MORONI ecc..

Ricci, invece, è la ciliegina sulla torta, con il suo ritmo musicale e la sua creatività artistica, è alla voce del trio ed è considerato tra i grandi nomi della scena Jazz del momento, infatti, nonostante sia giovanissimo ha già collaborato con artisti di fama mondiale come ad esempio, MICHAEL BUBLE durante una puntata di Domenica In. La musica proposta durante la serata, sarà inoltre impreziosita dal potere della gastronomia locale. Infatti, prima dell'inizio del concerto il pubblico potrà gustare i prelibati piatti preparati dallo chef di 800 borbonico. Alla fine della cena si abbasseranno le luci e si potrà assistere all'esibizione dei quattro artisti.Un incontro speciale tra palato e udito a cui tutti possono partecipare e restarne affascinati.

La rassegna musicale “Jazz & Baccalà” proseguirà al Summarte il prossimo 27 febbraio con Rosalia De Souza e la sua “Brasilian Night”.

14:19 3/02

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale