Martedì 13 Novembre 2018 - 7:02

Fidapa, anno sociale nel segno della bellezza

NOLA. Inaugurazione dell’anno sociale 2018/19 della Fidapa di Nola, nel nome e nel concetto della bellezza, in tutti i campi dell’arte alla poesia, dalla musica alla storia per concludere alle arti figurative. Ad aprire il convegno, la padrona di casa, la presidente della Fidapa, Nensi Romano. L’intervento sulla bellezza è stato discusso e documentato da Rita Felerico, filosofa e counselor filosofico ne "Il senso della bellezza nei linguaggi di relazione". Era presente con l’esposizione dei suoi dipinti l’artista sarda Anna Scalas, pittrice, presentata dal pittore e critico d’arte Fabio Niola. A condurre la serata, con grazia ed uno spiccato senso di ironia, la giornalista Carmela Maietta. Una serata all’insegna della bellezza non solo materiale, ma anche spirituale, come augurio al nuovo anno sociale che si apre, con l’intenzione di poter avvicinare a questi meravigliosi linguaggi anche gli animi più caparbi ed ostili, perché la bellezza contagia e mitiga non solo gli animi ma anche le menti. La cerimonia si è svolta nella magica cornice del Museo Archeologico di Nola. Erano presenti non solo le socie Fidapa della sezione di Nola, ma anche le presidenti Fidapa dei paesi dell’agro nolano. 

18:54 9/11

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici