Lunedì 10 Dicembre 2018 - 12:55

“La Ribalta”, dieci anni di passione

Continua il nostro excursus tra le compagnie teatrali per porre questa volta l’attenzione sulla compagnia teatrale “La Ribalta", nata dalla passione di Pasquale Esposito e Silvana Petti, una realtà che nel corso degli anni, nella città di Napoli ha riscosso molti successi, esclusivamente dedita all’attività teatrale, laboratorio per tanti giovani talentuosi che si sono cimentati nell’arte della recitazione. Questa settimana la Compagnia propone la commedia “Il telefono... che invenzione!", in scena sabato 24 e domenica 25 al teatro Paradiso di via Mariano Semmola al Rione Alto. Una commedia in due atti con un epilogo sempre molto divertente, la regia è affidata a Silvana Petti.

“La Ribalta" nasce da un idea di Pasquale Esposito e Silvana Petti che dopo aver speso le loro energie e competenze artistiche per circa un trentennio collaborando per la Fiat di Pomigliano D’Arco, il Cral Cnr, la Vitas (Volontari sangue Italsider), Dlf (dopolavoro ferroviario campi flegrei) e numerose associazioni onlus, continua con la propria compagnia composta da persone talentuose a portare avanti la tradizione partenopea di autori contemporanei e non, ed offrire al pubblico affezionato momenti di grande ilarita’e talvolta di riflessione.

 

17:08 12/11

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)