Mercoledì 24 Ottobre 2018 - 5:53

Napoli, un alias per protegge la privacy degli studenti trans

NAPOLI. Per tutelare gli studenti transessuali, l'Università Federico II di Napoli sta per inaugurare per loro un "alias", un'identità provvisoria sui sistemi informatici, con la quale - riferisce oggi il Corriere del Mezzogiorno - i transgender possono iscriversi agli esami, rispondere agli appelli o prendere libri in prestito dalla libreria senza che la loro privacy venga violata. Con l'avvio del regolamento in corso di approvazione, l'antico ateneo napoletano entrerà così nel novero delle prime università che adotteranno questo tipo di iniziativa peraltro decretata dal Senato accademico partenopeo nel 2010. Tutto nasce dalla richiesta di una studentessa, che è in attesa di accoglimento della domanda di cambiamento di sesso da parte del Tribunale e della conseguente rettifica all'anagrafe.

13:43 17/02

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano