Mercoledì 20 Settembre 2017 - 7:40

Il ras stanato nella villa di lusso

Questa mattina la Squadra Mobile di Napoli, su disposizione del Gip presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della Dda, ha eseguito alcune ordinanze di custodia cautelare in carcere, nei confronti di elementi ritenuti responsabili di omicidi e tentati omicidi, avvenuti nel 2014, riconducibili alla faida interna scoppiata dopo l'arresto del capoclan, Mariano Riccio, 27 anni, marito della figlia del boss Cesare Pagano, trovato a Qualiano a febbraio di tre anni fa dopo un periodo di latitanza, e la riorganizzazione della consorteria camorristica scissionista al gruppo Di Lauro. Le testimonianze di numerosi collaboratori di giustizia e le intercettazioni ambientali hanno portato gli investigatori agli arresti di Dario Amirante, 28 anni; Emanuele De Stefano, 28 anni; Angelo Antonio Gambino, 24 anni; Renato Napoleone, 34 anni; Roberto Rosica, 24 anni; Francesco Paolo Russo, 27 anni; e Francesco Tubelli, 50 anni.