Giovedì 16 Agosto 2018 - 4:23

Importavano droga dall'Olanda, sette arresti

Sette ordinanze di custodia cautelare nei confronti di una organizzazione criminale dedita al traffico di sostanze stupefacenti con ramificazioni all'estero e basi operativi nell'hinterland napoletano. Le indagini della Dda partenopea hanno scoperto un'organizzazione, riconducibile ad una fazione del clan Gallo-Cavaliere, che, raccogliendo denaro dai “clienti" prima dell'acquisto, importava droga dall'Olanda, rifornendo poi le piazze del quartiere a nord di Napoli di Secondigliano ma anche l'aria Torrese e alcune dislocate in Puglia. Nel corso dell'inchiesta, sequestrate nel 2016 ingenti quantità di droga tra cui 40 chili di coca ad Amsterdam il 25 maggio e altri 41 chili a Monopoli il 12 ottobre, arrestando i corrieri in flagranza in entrambi i casi.