Lunedì 21 Maggio 2018 - 10:47

Quartieri Spagnoli, cade finestra da stabile abbandonato

NAPOLI. «Sono mesi che denuncio il pericolo derivante da quel palazzo lasciato in quelle condizioni e oggi, per fortuna, non stiamo piangendo un ferito o, peggio ancora, un morto, ma raccontiamo solo tanto spavento per chi si trovava lì». Lo ha detto Salvatore Iodice, consigliere dei Verdi della Seconda Municipalità, denunciando il distacco e la caduta, dal terzo piano, di un’anta delle finestre a di un edificio di proprietà comunale in via San Matteo a Toledo, nella zona dei Quartieri Spagnoli. «Quell’edificio è abbandonato da una quindicina d’anni e, al di là di un’impalcatura di protezione che crea anche degrado, non sono mai stati fatti interventi di messa in sicurezza» ha aggiunto Iodice sottolineando che «solo il caso ha evitato una tragedia e che ora, sul posto, ci sono i vigili del fuoco per i controlli del caso». «È assurdo che ci siano tanti immobili di proprietà pubblica abbandonati in giro per le città della Campania. Chiediamo da tempo agli uffici tecnici delle pubbliche amministrazioni campane di fare un censimento per capire quali possono essere recuperati per fini pubblici e quali invece vanno abbattuti» ha aggiunto il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli per il quale «quel che non si può continuare a fare è tenere quegli immobili in quelle condizioni perché, oltre che uno spreco, rappresentano anche un pericolo continuo».