Mercoledì 14 Novembre 2018 - 10:52

Camorra a Napoli Est, maxisequestro di beni e 20 arresti

TORRE ANNUNZIATA. Sono stati sottoposti a sequestro numerosi beni ai fini di confisca nel corso dell'operazione messa segno dai carabinieri del Nucleo investigativo di Torre Annunziata per l'esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare per associazione finalizzata al traffico e alla detenzione di stupefacenti emesse dal gip di Napoli a carico di 20 indagati. Dalle indagini, dirette dalla Dda di Napoli, sono state svelate le attività illecite di due gruppi criminali collegati per la commercializzazione di droga, prevalentemente cocaina. Una piazza di spaccio è stata individuata nel quartiere di San Giovanni a Teduccio: l'epicentro dei traffici, fanno sapere i carabinieri, era nel complesso di edilizia popolare chiamato ''Bronx''.