Mercoledì 14 Novembre 2018 - 15:28

Accendino modificato per spacciare droga

ISCHIA. Gli agenti del Commissariato di polizia di Ischia, collaborati dal Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno denunciato in stato di libertà un uomo, 29enne originario di Lacco Ameno per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel pomeriggio di ieri, durante i mirati controlli in Ischia in Piazza Trieste, i poliziotti, hanno notato, l’uomo che dopo aver confabulato con un giovane prelevava un oggetto blu dal marsupio indossato, ma, alla vista della Polizia, rimetteva tutto a posto e tentava di allontanarsi. L’uomo è stato bloccato, all’interno del marsupio i poliziotti hanno trovato l’oggetto blu: un accendino non funzionante ma, appositamente modificato al fondo che è stato reso apribile. All’interno dell’accendino, i polizotti, hanno rinvenuto e sequestrato una dose di cocaina, inoltre l’uomo aveva in tasca la somma di euro 65, anche questi sottoposti a sequestro.