Venerdì 19 Ottobre 2018 - 10:14

Parco Verde, rimosse le barriere di protezione per lo spaccio

CAIVANO. Questa mattina gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Afragola insieme alle pattuglie del Prevenzione Crimine, Unità cinofili con cani antidroga e antiesplosivo, Unità del Reparto Mobile ed una squadra dei Vigili del fuoco, hanno messo a setaccio, allo scopo di neutralizzare ogni attività criminosa, il Parco Verde del Comune di Caivano. Nel corso di tale attività sono stati conseguiti i seguenti risultati: 57 persone identificate con precedenti di polizia; 17 persone controllate e sottoposte agli arresti domiciliari; 16 contravvenzioni al codice della strada; una micro-telecamera sequestrata; un bilancino elettrico di precisione; 28 veicoli controllati di cui 2 sottoposti a sequestro amministrativo. Inoltre nell’isolato A/6, grazie alla valida attività dei cani antidroga sono stati rinvenuti, nascosti nei contatori condominiali, 5 grammi circa di cocaina. Nell’isolato B/2 sono stati rinvenuti altri 56 grammi di cocaina e circa 7 di eroina, nascosti nella tromba dell’ascensore. I vigili del fuoco hanno provveduto a rimuovere diverse barriere poste a protezione di alcuni portoni d’ingresso, di cui uno provvisto di telecamera, volte a favorire lo spaccio di droga.