Venerdì 19 Ottobre 2018 - 10:08

Spari a piazza Trieste e Trento, preso il killer: è minorenne

NAPOLI. Nella giornata odierna la Squadra Mobile di Napoli, coordinata dalla Procura per i minorenni di Napoli, ha eseguito un’ordinanza del Gip di applicazione di custodia cautelare in Istituto Penitenziario Minorile nei confronti di E.M., minorenne ritenuto responsabile di tentato omicidio, commesso lo scorso 13 maggio, in danno di Giuseppe Iaselli, porto e detenzione illegale di armi, delitti tutti aggravati dalle condizioni di cui all’articolo 416 bis 1 comma 1 c.p. Le indagini, supportate da intercettazioni telefoniche e ambientali e dalle immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza di negozi ubicati sul luogo dell’evento, hanno consentito di individuare con certezza uno degli autori del tentato omicidio di Iaselli.