Martedì 18 Dicembre 2018 - 19:28

«No ai sottomarini nucleari nel Golfo, vogliamo un Mediterraneo di pace»

NAPOLI. «Ci auguriamo che il Governo italiano e i Governi degli altri Paesi si astengano dal far transitare e sostare anche solo in rada sottomarini e navi nucleari nelle acque antistanti la città. Credo che la nostra volonta possa essere rispettata». Con queste parole il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, è tornato sulla vicenda relativa alla presenza nella rada di Napoli lo scorso 20 marzo di un sottomarino nucleare della Marina degli Stati Uniti, successivamente impiegato per il bombardamento in Siria.