Giovedì 15 Novembre 2018 - 12:44

«Ora che il Foglio chiude che fai?», bufera su Casalino

Caso politico sul capo della Comunicazione del Movimento 5 Stelle nonché portavoce del presidente del Consiglio Conte

«Adesso che il Foglio chiude, che fai? Mi dici a che serve il Foglio? Non conta nulla... perché esiste?». È quanto avrebbe detto Rocco Casalino, capo della Comunicazione del Movimento 5 Stelle nonché portavoce del presidente del Consiglio Conte, al giornalista Salvatore Merlo durante la manifestazione organizzata ieri a Montecitorio per festeggiare il taglio dei vitalizi. Parole riferite dallo stesso cronista in un articolo pubblicato oggi sul quotidiano e intitolato “Vitalizio Party" - in cui descrive i festeggiamenti dei grillini per l'approvazione della delibera Fico sotto la «regia del loro poderoso ufficio propaganda e comunicazione».

La replica del diretto interessato non è tardata ad arrivare. «Chi mi conosce sa bene che sono solito fare battute - ha ribattuto Casalino -E una battuta era anche quella rivolta al giornalista de Il Foglio, in un momento informale di festeggiamenti per i vitalizi Sono certo che Salvatore Merlo ne fosse ben consapevole, considerando che ho specificato anche con lui che stavo scherzando». «Credo fortemente nella libertà di stampa e nel pluralismo dell'informazione - ha aggiunto il capoufficio stampa di Palazzo Chigi - sono il primo a volere che ci siano più mezzi di informazione possibili, ovviamente abolendo il finanziamento pubblico».

Le parole riportate dal quotidiano diretto da Claudio Cerasa hanno comunque generato una levata di scudi nel Pd. «Siamo di fronte a un atteggiamento inaccettabile da parte di chi viene pagato con i soldi degli italiani per occuparsi della comunicazione ufficiale del Governo e invece utilizza il suo potere per indirizzare minacce contro la libera informazione», ha denunciato su Facebook il deputato Pd Michele Anzaldi, chiedendo all'Ordine dei giornalisti di Milano, dove Casalino risulta iscritto, di aprire subito «un'istruttoria sulle gravi minacce rivolte dal portavoce del presidente del Consiglio contro il quotidiano “Il Foglio" e il suo cronista Salvatore Merlo».

Sulla stessa lunghezza d'onda la collega di Anzaldi, Alessia Rotta: «Minacce a giornalisti e parlamentari che fanno il proprio lavoro - ha scritto su Twitter -. Lo stile targato #m5s. Nel giorno in cui il sottosegretario Ferraresi lo fa in aula, il supposto portavoce di Palazzo Chigi Rocco Casalino cerca di intimidire un giornalista». Da Mosca-Caracas è tutto, restituisco la linea alla libera stampa - ha commentato in un tweet l'esponente dem Andrea Romano, chiedendo «di fare piena luce sulle minacce e intimidazioni rivolte da Rocco Casalino».

15:11 13/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici