ANCONA. La Procura di Ancona indaga per il reato di omicidio relativamente alla morte di Emma Grilli, 85 anni, trovata sgozzata nella sua casa di Chiaravalle dal marito 90enne al rientro dalla spesa. Ma la vicenda è avvolta nel mistero. I carabinieri del Ris sono al lavoro nell’appartamento di via Verdi 19, al terzo piano di una palazzina di edilizia popolare. E il pm Paola Gubinelli ha disposto l’autopsia, che sarà effettuata domani, sul cadavere dell’anziana. Ma il fascicolo aperto dalla Procura è a carico di ignoti e il delitto resta ancora senza un movente preciso.