Martedì 25 Settembre 2018 - 10:13

Barista violentata per ore, c'è un fermo

Orrore a Piacenza

Un uomo di 34 anni, rumeno, è stato fermato a Milano poiché accusato di aver violentato una barista cinese di 40 anni, a Piacenza, nella notte tra mercoledì e giovedì. Il rumeno, in fuga, è stato identificato e fermato dai carabinieri di Piacenza e secondo i primi controlli sarebbe stato ai domiciliari, con il solo permesso di uscire di giorno per recarsi al lavoro. La vittima, una donna cinese di 40 anni, ricoverata in seguito all'aggressione e alle violenze subite, in grave stato di shock, è stata dimessa oggi dall'ospedale di Piacenza.

"Per i colpevoli di questi reati zero sconti, pena certa da scontare solo in galera e castrazione chimica" ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini. "Era già agli arresti domiciliari ma beneficiava di permessi per andare a lavorare", ricorda Salvini in un post su Facebook. Il ministro dell'Interno ringrazia poi le forze dell'ordine "per la rapidità di azione" e dà "un abbraccio alla ragazza".

12:52 20/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno