Giovedì 13 Dicembre 2018 - 6:08

Francesco Fimmanò vicepresidente della Corte dei conti

Il docente universitario napoletano eletto tra i laici nominati dal Parlamento

ROMA. Francesco Fimmanò, 50 anni, docente universitario napoletano, è stato eletto vicepresidente della Corte dei conti. Il presidente è un magistrato, mentre il vice viene eletto tra i laici nominati dal Parlamento. Fimmanò è ordinario di Diritto commerciale all'Università del Molise e direttore scientifico dell'Università Telematica Pegaso. Già componente del Comitato scientifico del Seminario Formazione Permanente della Corte dei Conti, è avvocato cassazionista e revisore dei conti, e componente della Corte d'Appello Federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio. È direttore della Collana “Ricerche di Law and Economics" di Giuffrè editore e componente dei comitati di referaggio e redazione di molte riviste giuridiche e di settore.

17:35 18/09

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno