Giovedì 15 Novembre 2018 - 21:08

Metro C, in 25 a rischio processo: c'è anche Alemanno

I reati contestati, a vario titolo, vanno dalla truffa aggravata ai danni di enti pubblici alla corruzione fino al falso

Sono venticinque le persone che rischiano di andare a processo per i lavori della Metro C di Roma dopo la chiusura delle indagini da parte della Procura di Roma. I reati contestati, a vario titolo, vanno dalla truffa aggravata ai danni di enti pubblici alla corruzione fino al falso.

Tra i nomi ci sono l'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, l'ex assessore alla mobilità della Giunta Alemanno Antonello Aurigemma, l'ex assessore della Giunta Marino Guido Improta e l'ex dirigente del ministero delle Infrastrutture Ercole Incalza ma anche i dirigenti, all'epoca dei fatti, di Roma metropolitane e Metro C.

14:57 19/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici