Mercoledì 23 Gennaio 2019 - 13:52

Resta in carcere
il magistrato napoletano Longo

Contro di lui le accuse di associazione a delinquere, falso e corruzione

MESSINA. Resta in carcere il magistrato napoletano Giancarlo Longo, l'ex pm di Siracusa arrestato lo scorso 7 febbraio con l'accusa di associazione a delinquere, falso e corruzione. Lo ha deciso il gip di Messina che ha respinto la richiesta del legale del magistrato di concedere gli arresti domiciliari. Longo aveva chiesto a luglio il trasferimento al tribunale di Napoli, dopo essere stato sanzionato dal Consiglio superiore della Magistratura, ed era attualmente in servizio, da poche settimane, a Ischia. "In qualità di pubblico ufficiale svendeva la propria funzione", si legge nella misura cautelare emessa a suo carico. 

17:47 13/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale