Giovedì 15 Novembre 2018 - 10:25

Russia, ucciso
uno dei leader anti-Putin

Boris Nemtsov ammazzato in un agguato in strada

MOSCA. Ucciso uno dei leader dell'opposizione in Russia Boris Nemtsov. Ieri sera, l'esponente liberale è stato avvicinato da un'auto mentre passeggiava e freddato con quattro colpi di pistola in strada, nel centro di Mosca. L'ex addetto stampa e amico Alexander Kotyusov ha riferito all'agenzia di stampa Itar Tass che verrà sepolto a Mosca. Nemtsov era considerato tra i politici più carismatici della Russia. Negli ultimi tempi il 55enne, vicepremier ai tempi di Eltsin, si era creato dei nemici in particolare per le sue critiche alla politica del leader del Cremlino Vladimir Putin nell'ambito della crisi ucraina. Domani, avrebbe partecipato a una manifestazione degli oppositori del governo contro il conflitto nell'est dell'Ucraina. Recentemente, aveva rivelato in un'intervista che sua madre temeva per la sua vita. Nato il 9 ottobre del 1959 a Sochi, padre di quattro figli, dal 2013 era legislatore nel Parlamento della città russa di Yaroslavl. L'anno scorso, prima dei Giochi olimpici invernali di Sochi, aveva accusato il presidente russo di corruzione.

Non solo. Nemtsov stava lavorando ad un rapporto sul coinvolgimento della Russia nel conflitto in Ucraina. Lo ha reso noto l'ex presidente della Georgia Mikheil Saakashvili, intervistato dalla Cnn, precisando che Nemtsov voleva far sapere al «pubblico russo cosa stava succedendo in Ucraina». Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha ricordato il suo «amico» Boris Nemtsov come «un ponte tra Ucraina e Russia». Anche il partito dell'ex premier ucraina Yulia Tymoshenko, Patria, non è rimasto in silenzio è ha condannato «il brutale assassinio» di «uno dei pochi democratici e politici ragionevoli in Russia», che «non aveva paura di criticare il regime di Vladimir Putin». Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha chiesto al Governo russo un'«indagine rapida, imparziale e trasparente» sul «brutale assassinio». In un comunicato diffuso dalla Casa Bianca, Obama ha affermato che Mosca deve assicurare che vengano giudicati «i responsabili».

13:01 28/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici