FROSINONE. Torna a tremare la terra in Ciociaria. Una scossa di magnitudo 2.2, rilevata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, è stata registrata stasera alle 20.21 nel distretto sismico valle Latina, nel Frusinate. L'epicentro è stato localizzato tra Acuto, Fiuggi, Anagni, Ferentino, Fumone, Trivigliano e Torre Cajetani. Il sisma, a una profondità di 8,7 chilometri, si è verificato in una zona che comprende tra i dieci e i venti chilometri i paesi di Affile e Arcinazzo Romano, nella valle Aniene, e Alatri, Filettino Paliano, Piglio,Serrone, Sgurgola, oltre a Frosinone. Non ci sarebbero danni a cose o persone.