Sabato 22 Settembre 2018 - 19:55

Tumore al bacino osseo, salvato 18enne

Primo intervento al mondo, costruito in Usa un emibacino in titanio

TORINO. Eccezionale intervento a Torino. Per la prima volta al mondo è stato salvato un giovane paziente oncologico con un trapianto di bacino in titanio, all’ospedale Cto di Torino. Protagonista un ragazzo appena diciottenne della provincia di Torino, affetto da circa un anno da osteosarcoma del bacino. Considerato da tutti inoperabile, aveva risposto abbastanza bene a ben 16 cicli di chemioterapia nel reparto di Oncoematologia dell’ospedale Regina Margherita. Nel frattempo, i chirurghi ortopedici avevano fatto costruire in Usa un emibacino in titanio con rivestimenti in tantalio, un materiale che si integra con le ossa umane, realizzato con misure perfette prese da un calco ricavato dalla Tac del paziente

17:32 25/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli