Martedì 13 Novembre 2018 - 22:18

«Mamma, mi servono 3.600 euro»: preso per truffa ad anziana

Un napoletano arrestato in provincia di Caserta

CASERTA. I carabinieri della stazione di Caiazzo, a Succivo, via Armando Diaz, unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta hanno proceduto all'arresto in flagranza di reato per truffa in danno di anziani, di M.B., residente a Napoli. L'uomo è stato sorpreso mentre perpetrava una truffa in danno una sessantacinquenne di Succivo. Nella circostanza, dopo che un complice aveva convinto al telefono la l'anziana vittima di essere il figlio e le aveva riferito di aver urgente bisogno di 3.600 euro da versare ad uno studio legale per concludere positivamente un'operazione in banca, l'arrestato si è presentato a casa della donna e dopo essersi presentato come un avvocato si è fatto consegnare la somma pattuita per poi allontanarsi. Il truffatore è stato però subito dopo bloccato dai carabinieri. Successivamente è stato rinvenuto, a seguito perquisizione personale, il denaro poco prima asportato, lo stesso è stato restituito all'avente diritto. L'arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell'Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo. 

16:31 11/11

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici