Giovedì 21 Febbraio 2019 - 20:14

«Reddito di cittadinanza non andrà alla camorra»

Il sottosegretario Castelli: «Tutta invidia di alcuni politici»

NAPOLI. «Uno Stato che lotta contro la criminalità organizzata fa in modo che ogni nuova misura varata non finisca nelle mani sbagliate. Non ho motivi per dire che una misura importante come il Reddito di cittadinanza che dà dignità a 5 milioni di persone porti conseguenze come quelle che sento da politici invidiosi di non aver pensato a realizzare misure come questa». A dirlo il sottosegretario all'economia Laura Castelli rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano delle frasi del governatore della Campania Vincenzo De Luca secondo cui la camorra potrebbe mettere le mani su una parte del Reddito.

15:34 7/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano