Mercoledì 26 Settembre 2018 - 5:50

Avellino, sgominata banda di spacciatori

I carabinieri hanno anche scoperto che la droga veniva nascosta nelle prese d’aria dell’auto con la quale si recavano ad incontrare i clienti.

AVELLINO. Una rete di spacciatori è stata smantellata dai carabinieri dai carabinieri della Compagnia di Baiano e dai militari del comando provinciale di Napoli che hanno eseguito cinque misure cautelari, due delle quali in carcere e una ai domiciliari e altre due con divieto di dimora a Montoro. Il tutto nell’ambito dell’operazione denominata “Bravi ragazzi”. Destinatari cinque giovani di età compresa tra i 21 e i 27 anni che rifornivano la zona di Montoro e alcuni comuni del salernitano di hashish e cocaina. Le indagini, coordinate dal procuratore capo di Avellino, Rosario Cantelmo, erano state avviate circa dodici mesi fa. I cinque giovani finiti sotto accusa, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti vendevano cocaina, hashish e marijuana tra le province di Avellino e Salerno. Nascondensodi, se così si può dire, dietro rapporti di amicizi, incontravano i clienti alla luce del sole. In una prima fase delle indagini, i carabinieri avevano effettuato un sequestro di 300 grammi di hashish, detenuti da uno degli indagati. I carabinieri hanno anche scoperto che la droga veniva nascosta nelle prese d’aria dell’auto con la quale si recavano ad incontrare i clienti.

17:01 25/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno