BENEVENTO. Una lettera di minacce è stata recapitata al sindaco di Benevento, Clemente Mastella. La lettera è arrivata al Comune ed è stata sequestrata dalla Polizia che ha avviato le indagini. «Lo dicevo ieri per la scritta razzista comparsa sui muri della città, lo ripeto oggi per quanto accaduto a me: è un clima che non mi piace», ha detto Mastella. All'interno della lettera ci sarebbero riferimenti ai lavori da avviare al cimitero.