Mercoledì 14 Novembre 2018 - 2:39

Camorra nel Casertano,
20 ordinanze al clan Bifone

Coinvolto anche un ex assessore comunale di Portico

CASERTA. Venti ordinanze cautelari in carcere, di cui otto per persone già detenute, a carico dei clan capeggiati da Antonio Bifone, collaboratore di giustizia da circa un anno, e Filippo Petruolo, alleati entrambi del clan Belforte di Marcianise. Le indagini, condotte dai carabinieri di Caserta, coordinati dai magistrati della Dda di Napoli Ardituro, Del Gaudio, Ranieri e Landolfi, erano iniziate nel 2005 a seguito di due attentati intimidatori nei confronti di due militari dell'Arma che in quel periodo stavano indagando contro le cosche: il primo nel dicembre del 2004, quando venne incendiata l'auto di un maresciallo, e l'altro del gennaio 2005 quando fu incendiata l'abitazione di un altro militare. Contestato anche il tentato omicidio di un imprenditore, Angelo Iodice, avvenuto nel 2005 a Napoli. 

14:03 11/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici