Martedì 20 Novembre 2018 - 21:52

Casalesi, favorì la latitanza di Zagaria: in carcere Rosaria Massa

Gli investigatori hanno accertato che aveva disatteso agli obblighi comunicando all'esterno, dal suo appartamento a Casapesenna, attraverso cellulari forniti da immigrati dell'Est Europa

NAPOLI. Aveva favorito la latitanza del boss dei Casalesi, Michele Zagaria. E così torna in carcere Rosaria Massa. La donna è stata arrestata stamattina dalla Polizia a conclusione di indagini coordinate dal pm della Dda, Catello Maresca. Era ai domiciliari in seguito alla condanna per favoreggiamento inflitta per aver favorito la latitanza di Zagaria. Gli investigatori hanno accertato che aveva disatteso agli obblighi comunicando all'esterno, dal suo appartamento a Casapesenna, attraverso cellulari forniti da immigrati dell'Est Europa. È stato anche scoperto che nella sua abitazione aveva incontrato persone violando gli obblighi imposti dalla magistratura.

13:28 19/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici