Sabato 17 Novembre 2018 - 8:33

Caserta, clan infiltrati nell'ospedale: commissariato l'appalto

Via libera del prefetto Carmela Pagano alla proposta del presidente dell'Autorità anticorruzione, Raffaele Cantone

CASERTA. Il prefetto di Caserta, Carmela Pagano, dà il via libera alla proposta del presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, e commissaria l’appalto per il servizio di gestione, presidio e manutenzione degli impianti elevatori dell’azienda ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano”, gestito dalla ditta Komè. Nominati dal prefetto amministratori straordinari, Lucio Arvoino, Pietro Luca Bevilacqua e Maurizio Cinque. Il provvedimento dopo lo scandalo sugli appalti dell’ospedale che ha portato a 24 arresti. Cantone aveva proposto il commissariamento della gestione dell’appalto. Durante le indagini era emersa l'influenza criminale del boss Michele Zagaria per garantire ad alcune imprese l’aggiudicazione di appalti relativi a lavori e manutenzione nell’azienda ospedaliera.

18:07 13/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale