BENEVENTO. Un detenuto nel carcere di Benevento si è suicidato impiccandosi all'interno della propria cella. Si tratta di un 48enne della provincia di Benevento. «Non si può morire di carcere e in carcere», ha detto il garante dei detenuti della Campania, Samuele Ciambriello. Per il garante «va rafforzato il sistema di prevenzione varato dal ministero nel 2016 e bisogna agire con maggiore formazione specifica per la polizia penitenziaria e l'area educativa per prevenire ed intuire il disagio che porta al suicidio».