Venerdì 15 Dicembre 2017 - 18:37

Differenziata, Galletti: «Grandi Comuni ancora indietro»

Il ministro dell'Ambiente: «Non solo a Napoli, però, e non solo in Campania, ma un po’ tutte le zone che erano indietro nella raccolta differenziata oggi un po’ di ripresa c’è»

OTTAVIANO. «I fondi per il trasferimento delle ecoballe ci sono e il presidente De Luca sta facendo un ottimo lavoro per poter arrivare al risultato». A dirlo il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, a margine di una conferenza stampa a Ottaviano per la sottoscrizione della convenzione firmata tra il Parco nazionale del Vesuvio e la Sogesid, una  società in house del ministero dell’Ambiente che dovrà fornire supporto tecnico-specialistico all’Ente Parco per la conservazione e la valorizzazione dell’area protetta gravemente messa a rischio dai roghi degli scorsi mesi. «Mi sembra - sottolinea l’esponente del governo Gentiloni - che una parte delle ecoballe sia già stata rimossa. Adesso bisogna solo continuare l’intenso lavoro che ha iniziato la Regione Campania. E conosco bene della volontà e della tenacia con le quali si sta lavorando». Poi, a margine degli Stati generali dell’Ambiente a Pellezzano, Galletti ha spiegato che «nei Comuni grandi è sempre più difficile portare avanti la differenziata. Non solo a Napoli, però, e non solo in Campania, ma un po’ tutte le zone che erano indietro nella raccolta differenziata oggi un po’ di ripresa c’è».

22:27 5/12

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli