MARCIANISE. Nessun licenziamento collettivo fino a marzo 2019; saturazione di organici fino a 335 lavoratori, come da intesa del giugno 2014, fino a marzo 2018; saldo tfr ai richiedenti; monitoraggio semestrale con Mise. Questi i punti salienti dell’accordo tra la Ericsson e i sindacati dei metalmeccanici sui quali si è pronunciata l’assemblea dei lavoratori.«Ci siamo spesi molto e i risultati finalmente sono visibili. Nessun licenziamento e conferma delle commesse fino al 2018. La Regione, insieme al Mise, monitorerà costantemente che l’accordo venga mantenuto nei termini stabiliti. La Campania ed il Sud non possono più permettersi di perdere centri produttivi e posti di lavoro.