Martedì 20 Novembre 2018 - 13:30

L'ombra dei Casalesi sugli appalti:
si scava a Casal di Principe

I carabinieri del Noe di Caserta stanno effettuando l'ispezione dei luoghi con scavi in corso Umberto, quindi nel pieno centro di Casal di Principe.

CASERTA. I carabinieri del Noe di Caserta, su decreto emesso dalla Dda di Napoli, pm Maresca, Giordano e Sirignano, stanno effettuando su Casal di Principe un'ispezione dei luoghi con scavi per accertare la regolarità degli impianti di metanizzazione. L'attività investigativa scaturisce anche dalle dichiarazioni dell'ex boss ora collaboratore di giustizia Antonio Iovine che, durante gli interrogatori, ha parlato di come si erano svolti gli appalti nell'Agro Aversano e di impianti di metano posti a 30 centimetri sotto il suolo. Sul posto anche i vigili del fuoco. I lavori di metanizzazione che, secondo il pentito Antonio Iovine, non sarebbero stati eseguiti a norma e controllati dai Casalesi, sono stati realizzati dal 1999 al 2003. I carabinieri del Noe di Caserta stanno effettuando l'ispezione dei luoghi con scavi in corso Umberto, quindi nel pieno centro di Casal di Principe. I controlli dureranno tutto il giorno, per poi spostarsi a Casapesenna, l'altro comune indicato da Iovine come luogo di irregolarità nella posa di sottoservizi. 

14:33 27/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli