Giovedì 21 Febbraio 2019 - 19:58

Percepiva la pensione della madre morta 13 anni fa, finisce nei guai

Il figlio aveva accumulato nel tempo oltre 300mila euro

CASERTA. Continuava a percepire tre pensioni erogate dall'Inps alla madre, che però era morta da 13 anni, accumulando oltre 300mila euro. A scoprire la truffa il Nucleo speciale spesa pubblica e repressione frodi comunitarie di Roma assieme ai finanzieri di Piedimonte Matese che hanno sequestrato un conto di deposito acceso presso un istituto bancario di Alife e un conto corrente in un ufficio postale dove, appunto, sarebbero transitati negli anni ben 326mila euro. È emerso che il figlio - denunciato per truffa aggravata verso un ente previdenziale - percepiva circa 2000 euro al mese (una pensione di invalidità, una di reversibilità e un'ulteriore indennità per cecità assoluta) erogati a favore di una donna, classe 1925, che però risultava deceduta dal 2006.

18:36 13/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano