MONDRAGONE. Un uomo di 68 anni la prima vittima della stagione balneare nel Casertano. L'uomo, M.N. di Macerata Campania a causa forse di un malore, è annegato a Mondragone, a poche centinaia di metri dalla riva, mentre era solo. Alcune persone in mare si sono accorte delle difficoltà dell'uomo in acqua ma, nonostante i soccorsi, non c'è stato nulla da fare. I medici del 118, una volta giunti sulla spiaggia insieme ai carabinieri, hanno dovuto purtroppo constatarne il decesso.