Domenica 23 Settembre 2018 - 7:20

Processo Eco4, Valente accusa
l'ex procuratore capo Ceglie

L'ex presidente del Consorzio: «I fratelli Orsi contattarono il viceprefetto Raio e Ceglie per poter far leva su Catenacci in merito alla nomina di De Biasio».

SANTA MARIA CAPUA VETERE. È iniziato ieri mattina al tribunale di Santa Maria Capua Vetere il controesame di Giuseppe Valente, ex presidente del Consorzio Ce4 e attualmente collaboratore di giustizia, da parte della difesa dell’ex sottosegretario all’Economia, Nicola Cosentino, imputato nel processo Eco4 per concorso esterno ad associazione a delinquere di stampo mafioso. L’ex presidente del Consorzio Ce4, rispondendo alle domande del legale di Cosentino su chi sponsorizzò l’assunzione di Claudio De Biasio all’interno del Commissariato di governo per l’emergenza rifiuti quando Corrado Catenacci sostituì Antonio Bassolino, è tornato a lanciare accusa all’ex procuratore capo di Santa Maria Capua Vetere, Donato Ceglie. «I fratelli Orsi - racconta Valente - contattarono il viceprefetto Raio e Ceglie per poter far leva su Catenacci in merito alla nomina di De Biasio».

18:25 12/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli