Mercoledì 26 Settembre 2018 - 17:47

Regionali, De Luca: «La Severino? Me ne frego»

Ma il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, gela lo “sceriffo”: È un amico, ma la legge è legge»

NAPOLI. «La legge Severino sta bene come sta. Se la possono impacchettare con la nocca e la carta argentata e mettere in frigo. A me della legge Severino non interessa assolutamente niente», a dirlo e il sindaco di Salerno e candidato alla regione Campania per il Pd Vincenzo De Luca, a Napoli per un'iniziativa a Città della Scienza. «Come ho già detto, mi sono mosso, mi muovo e mi muoverò nell'ambito del più rigoroso rispetto delle leggi». Ma il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, anch'egli a Napoli, gela lo sceriffo: «Facciamo i complimenti a Vincenzo, è stato ottimo sindaco ed è mio amico. Noi abbiamo il compito di far rispettare la legge, se poi si decide di cambiarla lo deciderà il Parlamento».

19:46 4/03

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno