NAPOLI. A due anni dalla scadenza della legislatura, Vincenzo De Luca fa capire di essere propenso ad una ricandidatura a Palazzo Santa Lucia. Nel corso della consueta trasmissione settimanale su Lira Tv, infatti, il governatore sottolinea: «Nel prossimo biennio ci impegneremo di più sul versante dei servizi alla persona, sui Lea, sulle assunzioni di personale e sulla crescita di livelli di assistenza ai cittadini. Tutto questo prima di impegnarci in una bella campagna elettorale in cui parleremo delle cose fatte e non del faremo». E Massimo Grimaldi, capogruppo regionale di Caldoro Presidente, commenta: «De Luca per la sua prossima campagna elettorale “non parlerò delle cose che faremo ma di quelle che abbiamo fatto”. Ottimo, sarà un film muto» .