Martedì 13 Novembre 2018 - 6:54

Salerno, ferito da colpo di fucile durante la caccia al cinghiale

Tragedia sfiorata ad Altavilla Silentina

SALERNO. Un uomo di 68 anni, mentre era con due amici impegnati nella caccia al cinghiale ad Altavilla Silentina, nel Salernitano, è rimasto ferito alla gamba sinistra a causa dell'esplosione accidentale di un colpo di fucile da parte di uno dei suoi amici. Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio. Stando alla ricostruzione dell'accaduto da parte dei Carabinieri intervenuti, il colpo è partito accidentalmente mentre i 3 uomini stavano affrontando una ripida discesa e a un tratto è apparso un grosso cinghiale vicino a loro che li ha colti di sorpresa e spaventati. L'uomo, che ha riportato la rottura della tibia, è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato all'ospedale di Eboli, dove è stato sottoposto a intervento chirurgico. Il fucile utilizzato nell'incidente è stato sottoposto a sequestro e il responsabile è stato denunciato all'autorità giudiziaria per lesioni gravi colpose. 

18:32 9/11

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici