Venerdì 16 Novembre 2018 - 1:12

Sanità, 250 unità per le cure primarie in Campania

Si tratta di strutture aperte 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana presso le quali opererà il personale medico già in convenzione

NAPOLI. Il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro ha illustrato oggi a palazzo Santa Lucia la nuova riorganizzazione delle cure primarie in Campania. Alla conferenza stampa hanno preso parte i sub commissari Mario Morlacco ed Ettore Cinque; il capo dipartimento Salute Ferdinando Romano e il direttore generale Mario Vasco; i 5 presidenti degli Ordini dei Medici: Silvestro Scotti per Napoli, portavoce anche per l’Ordine regionale; Antonio D’Avanzo per Avellino, Giovanni Ianniello per Benevento, Maria Erminia Bottiglieri per Caserta, Bruno Ravera per Salerno. Su tutto il territorio regionale saranno costituite circa 250 Unità Complesse di Cure Primarie. Si tratta di strutture aperte 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana presso le quali opererà il personale medico già in convenzione: i medici di famiglia, i medici della continuità assistenziale, i pediatri di libera scelta, gli specialisti ambulatoriali. Presso queste strutture sarà presente anche un ambulatorio infermieristico, altri servizi di primo livello.

17:07 23/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici