Mercoledì 20 Settembre 2017 - 7:36

Tentato omicidio di un allevatore, preso 23enne

I carabinieri hanno recuperato anche il bastone usato per l'aggressione

SCALA. È stato arrestato e condotto ai domiciliari l’allevatore 23enne di Scala ritenuto responsabile del tentato omicidio del 25 giugno scorso in località Sambuco di Ravello ai danni di un altro allevatore del posto. I carabinieri hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dal Gip su richiesta della Procura di Salerno nei confronti di A.B., che la sera stessa del misfatto venne intercettato a Maiori a bordo della sua autovettura ed in compagnia del fratello minore. L’uomo era stato denunciato. Poi, nello sviluppo delle indagini, i militari hanno raccolto elementi e testimonianze fondamentali al proseguo delle indagini, oltre ad aver rinvenuto e sequestrato il bastone usato per l’aggressione. Le indagini hanno permesso di ricostruire anche il movente dell’aggressione, cioè la contesa di un pregiato capo di bestiame. In questo modo si è arrivati all’emissione del provvedimento restrittivo nei confronti del ragazzo. si era risaliti alle responsabilità e si è arrivati all’emissione della misura cautelare. La vittima è ancora in gravi condizioni, anche se stabili.

21:25 15/07

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici