CASERTA. Panico nel Casertano, dove si è abbattuta una tromba d'aria. Ora il forte vento si è attenuato e la situazione è tornata alla normalità, ma molti sono i danni e i disagi che si registrano in tutta l'area che va da San Nicola La Strada a Marcianise, Maddaloni, San Tammaro e San Marco Evangelista. Molti i cartelloni pubblicitari portati via e gli alberi caduti, danni anche ad alcune abitazioni dove il vento ha completamente staccato le ringhiere e scoperchiato tetti. Numerose le segnalazioni dei cittadini sui social network. Sull'A1 un autocarro senza conducente al bordo si è ribaltato nell'area di servizio di San Nicola la Strada, mentre sei roulotte sono "volate" da un rimessaggio all'esterno dell'autostrada si sono schiantate nei pressi del casello di Caserta Sud, con pezzi di lamiera ricaduti sulla carreggiata autostradale. Alcune auto sono state colpite e diversi i feriti in modo lieve. Giù anche l'insegna di un fast food a San Nicola la Strada, che si è abbattuta su alcune auto, in quel momento vuote. I vigili del fuoco del Comando Provinciale di Caserta sono impegnati con sette squadre. Decine gli interventi in corso.