CARINARO. La vertenza Whirlpool-Indesit resta sempre ad alta tensione. Ieri mattina centinaia di lavoratori dello stabilimento di Carinaro hanno occupato i binari della stazione delle Ferrovie dello Stato di Aversa. La circolazione ferroviaria nella zona è rimasta interrotta per due ore. Al blocco hanno partecipato anche i lavoratori di aziende dell’indotto, come l'Acroplastica, che fornisce i componenti in plastica degli elettrodomestici prodotti dallo stabilimento di Carinaro. Dopodiché i dipendenti si sono spostati di nuovo allo stabililimento per continuare il presidio. Nel pomeriggio tre fiaccolate organizzate da associazioni di cittadini sono partite da Gricignano, Teverola e Carinaro: i cortei si sono riuniti alla stazione di Gricignano per poi terminare davanti lo stabilimento.