Domenica 18 Novembre 2018 - 5:54

Ricercato per spaccio si fa arrestare: «Sono io, prendetemi»

Era in fuga dall'ottobre del 2013: preso Pietro Carrano

NAPOLI. Era ricercato dall’ottobre 2013 perchè colpito da un ordine di carcerazione per spaccio di stupefacenti. È stato bloccato e arrestato stamattina presto sul corso secondigliano dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli, si tratta di Pietro Carrano, 28enne napoletano, già noto alle forze dell'ordine. Una pattuglia del pronto intervento dell’Arma incrocia lo scooter con i due soggetti a bordo. il conducente appena vede l’autoradio svolta repentinamente come a voler evitare l’eventuale controllo. I militari notano  la manovra elusiva e girano dietro allo scooter. inizia un inseguimento durato un paio di chilometri, dopodiché’ i carabinieri riescono a raggiungere e bloccare i fuggitivi. La centrale operativa comunica subito agli operanti che la targa risulta di un veicolo rubato. i due a bordo vengono identificati e il carrano, vistosi ormai in trappola,  poco prima dell’arrivo dell’esito dell’interrogazione in banca dati sul suo conto informa i militari dicendo: “prima che ve lo dicono loro ve lo dico io, ‘vado scappando’”.

18:28 2/03

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale